1978

altri Gruppi: l'Udi e l'Aied

Sulla Tribuna del Salento del 7 marzo 1978

Interventi


 

Luogo: 
Anno: 

Donna e Follia

 di Franca Ongaro Basaglia

 

Anno: 
Campi di memoria: 

... quel 12 novembre

12 Novembre 1977

Quandò la polizia a Lecce sparò e ferì dei giovani antifascisti 
Anche due compagne del MAD furono arrestate e processate: colpevoli, nell'istruttoria del giudice, di femminismo e antifascismo

 


Dal Dossier ''quel 12 novembre'' di Lino de Matteis (oggi on line, vedi link qui sotto) una testimonianza diretta: ''Tra il sangue che vedo per terra e le testimonianze delle donne, giovani e anziane, che abitano lì, e che vengono pronunciate spontaneamente pochi minuti dopo che è avvenuto il pestaggio, ho la precisa sensazione, e mi sembra anzi di vedere, la scena del massacro di un giovane ormai innocuo. 

Sento e vivo il terrore e l’impotenza di quei ragazzi che ormai braccati da vicino, come una lepre inseguita da un branco di levrieri, non trovano di meglio, nella speranza di distanziare gli inseguitori, di usare la bottiglia piena di benzina, che sconsideratamente hanno preparato e portato con sé, nella folle idea di prepararsi alla rivoluzione. 

Qualcuno sostiene di aver sentito due colpi di arma da fuoco, un altro tre. Insieme ad alcuni, sopraggiunti insieme a me, cominciamo la ricerca dei bossoli in via Belli. Guardiamo attentamente nella strada asciutta, e riusciamo a trovare solo il bossolo calibro 9.60. 

A terra intanto hanno buttato dell’acqua e con la scopa strofinano il selciato per pulirlo dalle macchie di sangue.''

 

Sulle aggressioni e le intimidazioni fasciste di quegli anni leggi anche: 

Le aggressioni fasciste

 
 

 

Luogo: 
Anno: 

Pagine

Abbonamento a RSS - 1978