Italia

Il femminismo di Enrico Berlinguer

(Dedicata alle donne la parte finale del suo ultimo comizio in cui si augura non solo il raggiungimento della parità dei diritti ma soprattutto il riconoscimento dei '' valori generali di cui sono portatrici'')

Il femminismo di Enrico Berlinguer

“Questo secolo ha avuto tre grandi rivoluzioni: quella sovietica e cinese, il movimento anticoloniale degli anni cinquanta e il movimento delle donne.” La parabola dello storico leader del Pci si accompagna all’evoluzione del femminismo. Dai giudizi severi degli anni 50, alla totale apertura, in parte osteggiata dal partito, verso il movimento. Pubblichiamo uno stralcio del libro di Chiara Valentini “Enrico Berlinguer”

 

Luogo: 
Campi di memoria: 

Canzone delle donne della Comune di Parigi

Franca Rame "La canzone delle donne della Comune di Parigi"

Luogo: 
Anno: 
Contesti: 
Campi di memoria: 

Avvocate

brano tratto da FILM STORY: STUPRO del 1983 di Enzo Biagi

Luogo: 
Anno: 
Parole chiave: 
Contesti: 
Campi di memoria: 

1975: il '68 delle donne

Nel 1975 le manifestazioni e le iniziative del movimento femminista raggiungono il loro apice, tanto che quell'anno verrà soprannominato "il '68 delle donne".

Nell'autunno del '75, ad esempio, apre in via Dogana la Libreria delle Donne: nuovo punto di riferimento dei gruppi femministi milanesi, divenuta in poco tempo di interesse nazionale.

in: Quinta puntata di "Il femminismo a Milano" a cura di Lea Melandri. 

 

 

Luogo: 
Anno: 
Contesti: 
Campi di memoria: 

Pagine

Abbonamento a RSS - Italia